Osteopatia per gli Sportivi

Informazioni e Prenotazioni al 393.9306993 anche su WhatsApp

OSTEOPATIA per gli SPORTIVI

Home > Osteopatia per gli Sportivi

OSTEOPATIA E MONDO DELLO SPORT, UN LEGAME SOLIDO ED EFFICACE


Alcuni esempi di coefficente di rischio per gli sport più comuni:


  • La CORSA comporta un sovraccarico muscolo scheletrico degli arti inferiori, bacino e colonna.
  • Il NUOTO prevede un grande coinvolgimento degli arti superiori
  • In PALESTRA bisogna prestare particolare attenzione ai pesi sollevati – esercizi non idonei o svolti in modo non corretto possono portare dei disequilibri nel nostro corpo.
  • Il CICLISMO e l’ALLENAMENTO DI LUNGA DURATA portano a un sovraccarico della colonna dovuto al mantenimento di una posizione non naturale per lungo tempo


L’osteopatia, oltre a ricoprire grandissima importanza in ambito preventivo, gioca un ruolo strategico anche in campo riabilitativo post traumatico dello sportivo. I trattamenti osteopatici, infatti, si conciliano molto bene nell’iter medico e fisioterapico per il completo recupero funzionale della persona.

 

COSA TRATTA L’OSTEOPATA NELL’ATLETA?


  • Dolori muscolari
  • Tenosinoviti e tendiniti
  • Stiramenti  e strappi muscolari
  • Talloniti e fasciti plantari
  • Distorsioni
  • Dolore lombare, cervicale o dorsale (con o senza irradiazioni)
  • Disturbi a piedi, caviglie, ginocchi o anche
  • Disturbi a spalle, gomiti e polsi
  • Impingement
  • Epicondiliti (gomito del tennista e del golfista)
  • Ridotta flessibilità articolare
  • Limitazioni o blocchi meccanici
  • Drenaggio

ALLENARSI DURAMENTE NON BASTA

Lo sport in ogni sua manifestazione svolge un ruolo molto importante per il nostro benessere psicofisico. Ogni sport ha le sue caratteristiche e peculiarità, proprio come chi lo pratica, ed è quindi fondamentale considerare il paziente sportivo a seconda della disciplina svolta.

 

I problemi fisici a cui l’atleta va incontro sono infatti determinati per la maggior parte dal tipo di sport praticato. Alcune parti del corpo sono fisiologicamente sottoposte a maggior stress e queste strutture, se non adeguatamente tutelate, potranno andare incontro col tempo a degenerazione, diventando sempre più deboli e quindi predisposte a infiammazione, lassità o lesioni (muscolari, tendinee, articolari legamentose, meniscali).

 

Il trattamento dell’osteopata può limitare l’insorgenza e gli episodi recidivi di tali problematiche, nonché aiutarne la guarigione.

 

Una volta terminata l’attività sportiva, per scelta o per età, è altrettanto importante che lo sportivo si rivolga all’osteopata; infatti l’allenamento e una buona condizione fisica possono mascherare ed inibire problemi posturali che si manifesteranno come sintomi solo una volta “appese le scarpe al chiodo”.

 

Il fine primo dell’osteopata è quello di ristabilire e garantire la corretta fisiologia dell’organismo umano; per quanto riguarda lo sportivo, ciò si traduce nel miglioramento di rendimento e prestazioni.

 

Il trattamento osteopatico sportivo integrato, grazie a tecniche manipolative, miofasciali, coppettazione, taping neuromuscolare è efficace nel:

 

  • Migliorare l’efficenza del sistema muscolo-scheletrico.
  • Favorire la funzionalità metabolica e respiratoria.
  • Prevenire l’insorgere di infortuni e curarli.

 

OMAR STORATO

OSTEOPATA D.O.



Specializzato nel trattamento dello sportivo con  tecniche osteopatiche, massaggio sportivo terapeutico, miofasciale e connettivale, coppettazione,  applicazione bendaggi funzionali e taping neuromuscolare.


Diploma in Osteopatia D.O. presso la Fisiomedic Accademy di Milano.


Corso post graduate "Posturologia clinica e integrata" presso la scuola di Osteopatia EIOM di Padova.


Corsi di massaggio sportivo e thailandese.


CHIEDI UN CONSIGLIO O UN APPUNTAMENTO


tel. 393.9306993 (anche whatsapp)

omar.storato@fisiolabvicenza.it

NOVITA' ALLA FISIOLAB


PRESSOTERAPIA PER IL RECUPERO DALL' AFFATICAMENTO MUSCOLARE


I benefici della Pressoterapia dopo l’allenamento fisico: Parola gli esperti!

Dopo una seduta di allenamento, soprattutto per le donne, sarebbe ideale trascorrere del tempo, più vicino possibile alla fine della seduta, con le gambe sollevate al fine di promuovere il deflusso dei liquidi. Ancora meglio ci viene in aiuto la Pressoterapia dove l’efficacia è ancora maggiore.

Cos’è il Presso massaggio: In cosa consiste il trattamento e a chi è rivolto? Quali sono reali benefici?

Il pressomassaggio avviene mediante l’utilizzo di un compressore e una tuta caratterizzata da due gambali e un a fascia addomino-lombare. La persona indossa la tuta all’interno della quale insufflata aria che comprime progressivamente in vari settori corporei, esercitando sul corpo una forza che simulerà un massaggio manuale ma con ritmica cadenzata e pressione costante.


Come qualsiasi azione di linfodrenaggio manuale agisce sul liquido che si deposita negli spazi interstiziali dei tessuti velocizzando l’eliminazione dell’edema. Inoltre la pressione dell’aria, che viene ovviamente impostata in base al programma che si sceglie di far seguire alla persona, eserciterà un massaggio intenso sulla muscolatura senza però rischiare di creare infiammazione.

FISIOLAB centro di osteopatia

Viale Risorgimento 5, Creazzo (VI)

DAL LUNEDI AL VENERDI

dalle 7.00 alle 20.30

CHIAMA SUBITO

393 9306993 (anche WhatsApp)

Copyright @ All Rights Reserved